Serie CUNA VIRTUS RAGUSA DETERMINATA E COMPATTA BATTE IL REAL BASKET AGRIGENTO

Marzo 14, 2022

Reduce da due sconfitte una in casa e l’altra in terra etnea per mano dell’Alfa Catania la Virtus Ragusa tra le mura amiche del Pala Padua cerca il riscatto e lo trova con una vittoria ai danni del Real Basket Agrigento.  Il gioco più fluido e la maggiore compattezza del gruppo hanno permesso ai ragazzi di coach Trovato di condurre una partita più dinamica.

Primo quarto che si apre con i primi due punti conquistati dall’Agrigento per mano di Traore a cui risponde Festinese che impone subito il ritmo serrato di gioco e nonostante le azioni offensive impartite in entrambi gli schieramenti si mantiene un certo equilibrio in campo. Iurato prova la fuga con dei tiri da tre punti ma gli agrigentini con un Francisco Fernandez concentrato e veloce tiene il passo dei padroni di casa. Al ritorno dal riposo lungo però la Virtus Ragusa mette il piede sull’acceleratore e colpo su colpo mette dentro canestri importanti. Carnazza è incontenibile in area ma anche fuori cosi come Iurato. Cannizzaro sotto canestro è determinate in alcune azioni offensive dei biancoblu. Agrigento prova una timida ripresa ma Comitini e compagni li tengono a distanza con dei tiri da fuori area che aumentano la distanza tra le squadre e danno maggiore sicurezza al gruppo. Nell’ultimo quarto gli ospiti riprovano a inseguire i ragusani. Sempre Traore trascina una squadra a colpi di canestri dopo azioni ben congeniate sotto le plance che portano risultati positivi ma la Virtus Ragusa non concede nessun spazio in area. E cosi grazie a un gioco dinamico, veloce e fluido i padroni di casa conquistano la vittoria senza troppi pensieri con il risultato finale di 76 a 65

 

«Il merito della vittoria va ai miei ragazzi – commenta a caldo coach Trovato – che nonostante essere arrivati a questa partita in condizioni fisiche  hanno interpretato la gara in maniera intelligente cogliendo il successo che c’era sfuggito nelle due ultime partite con Comiso e Catania dove avremmo meritato qualcosa in più. Testa alle prossime partite per continuare a perseguire senza indugi gli obiettivi posti a inizio stagione».

 

VIRTUS RAGUSA – REAL BASKET AGRIGENTO: 76 – 65

Parziali: 21-15; 37-31; 53-45

 

VIRTUS RAGUSA

Carnazza 10, Iurato 25, Cannizzaro 13, Incremona 5, Barnaba, Schembari ne, Cataldi 6, Marletta ne, Comitini 3, Bocchieri 2, Festinese 16, Ferlito ne

Coach Trovato

 

REAL BASKET AGRIGENTO

Niang, Bazan Adriano 9, Segretario, Traore 20, Trupia, Indelicato 8, Bazan Alessio 3, Orrego, Samardzic ne, Parla, Fernandez T. 7, Fernandez F. 18

Coach Anselmo

 

 

Arbitri: Puglisi – Gazzara

 

 

Piero Burrugano

Ufficio Stampa Virtus Ragusa

http://www.virtusklebragusa.it/wp-content/uploads/2020/12/logo-virtus-kleb-POSITIVO-SMALL.png

DATI AZIENDALI

VIRTUS KLEB RAGUSA S.S.D. a R.L.
via Zama C/O Pala Padua, Ragusa

capitale sociale 10.000,00 i.v.
Registro imprese di Ragusa
PI: 01742760885
CF: 92003880884

CONTATTI

Pec: virtusklebragusa@pec.it
Email: segreteria@virtusklebragusa.it

Email FIP: 008983@spes.fip.it

LINKS UTILI

http://www.virtusklebragusa.it/wp-content/uploads/2020/12/lnp-negativo.png