Serie BSUPERCOPPA LNP: OTTIMA PRESTAZIONE DELLA VIRTUS RAGUSA CHE BATTE A DOMICILIO CAPO D’ORLANDO

Settembre 14, 2022

La Virtus Ragusa dopo la rinuncia della Pallacanestro Viola scende in campo all’Infodrive Arena nella prima partita ufficiale in occasione della Supercoppa LNP di serie B. Dall’altro parte del parquet ad attendere c’è l’Orlandina Basket di coach Sussi, uscita vittoriosa dalla partita contro il Green Basket Palermo. Match giocato a gran velocità che ha visto le due compagini di gioco scontrarsi a viso aperto e che alla fine ha premiato la squadra iblea.

 

Avvio veloce per la Virtus Ragusa che grazie all’inizio con il turbo di Sorrentino si  porta a +10 gia al 3’. I padroni di casa rispondono colpo su colpo e con l’esperienza del trio Passera-Baldassarre-Sandri ribattono punto su punto. Vecerina scatenato sotto le plance riporta i suoi a – 2 al suono della sirena, chiudendo il primo quarto sul 21-23.

Atteggiamento diverso per Capo d’Orlando nel secondo parziale, con la squadra di coach Sussi che prova a scappare grazie a Klanskis e Vecerina. I ragusani non stanno a guardare e tengono il campo senza permettere ai locali di allontanarsi troppo.

Al ritorno dal riposo lungo Capo d’Orlando tocca il +10 ma i ragazzi di coach Bocchino con grinta rientrano in partita impattando a quota 47 al 29′. L’Infodrive ha difficoltà a tenere i ritmi degli ospiti ma sarà il solito Vecerina a chiudere il quarto con 5 punti ed un buzzer beater che fa infiamma i tifosi. Nell’ultimo quarto Capo d’Orlando sembra poter mettere distanza con una bomba di Triassi ed una seconda di Vecerina che fanno toccare il +10 ai ragazzi di Sussi. Ragusa però ha fame di vittoria e così si affida a Sorrentino, Ianelli e Gaetano rientrando fino alla parità a quota 63. Vecerina e Baldassarre, inframmezzati da Gaetano, portano sul 71-68 l’Infodrive ad 1’ dalla fine, ma il poliedrico Sorrentino piazza la settima tripla della sua serata pareggiando i conti a a 48 secindi dalla fine. L’Orlandina sciupa il possesso offensivo ed un’ottima intuizione di Ianelli porta i ragusani sul +2. Nell’ultimo possesso, però, Capo d’Orlando non riesce a realizzare, così la Virtus Ragusa prosegue il cammino della Supercoppa.

 

«È stata una partita – commenta a caldo coach Bocchino – con un punteggio altalenante che ha visto le due squadre giocare punto a punto. Ad un certo punto abbiamo preso un break di 10 punti ma siamo stati capaci con estrema lucidità a ricucire lo strappo e ritornare in partita. È stato un match molto intenso che si è giocato ad altissimi ritmi . nonostante avessimo qualche defezione nel roster, la squadra si è fatta trovare pronta e ha portato a casa la vittoria. Sono soddisfatto di questa prestazione perché dopo una preparazione lunga e intensa si cominciamo a vedere i primi frutti. C’è ancora tanto da lavorare ma l’atteggiamento dei ragazzi è quello giusto»

 

INFODRIVE CAPO D’ORLANDO – VIRTUS RAGUSA: 71 – 73

Parziali: 21-23; 39-33;57-51

 

INFODRIVE CAPO D’ORLANDO

Vecerina 17 (3/9, 3/6), Baldassarre 16 (3/8, 3/6), Triassi 9 (0/1, 3/5), Passera 8 (1/3, 0/3), Klanskis 8 (2/3, 0/1), Okereke 5 (2/5), Sandri 4 (1/3, 0/1), Binelli 2 (1/4, 0/2), Telesca 2 (0/1), Spada ne, Ravi ne, Pizzurro ne.

Coach Sussi.

 

VIRTUS RAGUSA

Sorrentino 27 (2/4, 7/13), Gaetano 15 (6/14), Ianelli 9 (3/4, 1/4), Milojevic 9 (3/8), Chessari 5 (0/3, 1/6), Zanetti 5 (2/4, 0/2), Valenti 3 (0/1, 1/1), Festinese (0/2), Cassar ne, Ugochukwu ne, Tumino ne, Mirabella ne.

Coach Bocchino.

 

Arbitri: Giordano – De Giorgio

 

Foto: Carmen Spina

 

Piero Burrugano

Ufficio Stampa Virtus Ragusa

http://www.virtusklebragusa.it/wp-content/uploads/2020/12/logo-virtus-kleb-POSITIVO-SMALL.png

DATI AZIENDALI

VIRTUS KLEB RAGUSA S.S.D. a R.L.
via Zama C/O Pala Padua, Ragusa

capitale sociale 10.000,00 i.v.
Registro imprese di Ragusa
PI: 01742760885
CF: 92003880884

CONTATTI

Pec: virtusklebragusa@pec.it
Email: segreteria@virtusklebragusa.it

Email FIP: 008983@spes.fip.it

LINKS UTILI

http://www.virtusklebragusa.it/wp-content/uploads/2020/12/lnp-negativo.png